HOME de Germina.Cciones... > LUCA BELCASTRO > Textos > Libro Sacbeob
  busca en el sitio |   mapa del sitio

libro sacbeobLuca Belcastro
SACBEOB
Escritos latinoamericanos | Scritti latinoamericani
LIBRO | en castellano - in italiano | Moretti&Vitali 2010

inicio DIARIO SUDAMERICANO ABEL SOLEDAD ordena el libro | ordina il libro


SCHEDA
  ver la versión en CASTELLANO




Luca Belcastro
Sacbeob
Scritti latinoamericani
novembre 2009-marzo 2010
Moretti&Vitali - 2010

LIBRO - 151 pagg. - EURO 13,00
ISBN 978-88-7186-483-9
IN ITALIANO

ordina qui

Luca Belcastro giunge a quaranta anni di età e si guarda alle spalle. Un vita da compositore riconosciuto, un curriculum vitae ricco di concorsi vinti e partiture eseguite, ma una viva necessità: riflettere su di sé e sul proprio lavoro, guardare in altre direzioni.
Questo itinerario di ricerca di sé e del senso del proprio lavoro, la musica, ha un'ambientazione inaspettata, l'America Latina. Le tracce di questo viaggio diventano un diario d'arte e di vita.

Decisi di smettere di partecipare ai concorsi e ad allontanarmi dal sistema di relazioni che avevo instaurato con gli interpreti e con i festival, basato sulla competitività e sull'individualità. Un sistema che porta anche alla solitudine, all'emarginazione, all'invidia e all'incapacità non solo di rallegrarsi delle possibilità che si aprono agli altri, ma anche di condividerle e favorirle.

Sacbeob raccoglie frammenti del pecorso di Luca Belcastro ed è testimone del suo passaggio e della sua esperienza in Paesi e città. Machu Picchu, Lima, Cusco in Perù, La Paz in Bolivia, La Habana, Sancti Spíritus, Camagüey, Santiago de Cuba, Guanabo, Guardalavaca in Cuba, Ciudad de México, Morelia, Puebla, Guadalajara, le rovine maya di Uxmal, Campeche, Palenque, Yucatán, Chiapas in Messico. È camminando che Belcastro percepisce il polso latinoamericano e narra il suo divenire. È un passeggero che conosce le leggi della natura e nello stesso tempo constata la dipendenza dal vecchio mondo.

La mia prima impressione del mondo musicale accademico, viaggiando per l'America Latina, fu positiva, anche se notai subito l'isolamento che esisteva tra compositori, interpreti, scuole e realtà delle distinte Nazioni (...) Un isolamento che impedisce qualsiasi contatto e confronto. Tutto ciò contrastava fortemente con quello che vedevo per le strade, nei paesi, nelle feste tradizionali, dove era evidente la grande capacità delle persone di coinvolgere e creare possibilità di condivisione. Notai anche la dipendenza psicologica dei musicisti e artisti sudamericani nei confronti di ciò che proveniva dall'Europa e dagli Stati Uniti.

Durante questi viaggi, Luca Belcastro ha dato vita al progetto Germina.Cciones... - primaveras latinoamericanas, nel quale centinaia di giovani musicisti e creatori hanno partecipato ai corsi di composizione. Essi hanno il nome di un fiore nativo delle varie nazioni dove si realizzano, come Ceibo in Argentina, Patujú in Bolivia, Copiu in Cile, Mariposa a Cuba, Xicamiti in Messico e Kantuta in Perù.

Forse il compito di un artista, di un creatore, è proprio questo. Scendere dall'auto, vedere le cose in maniera differente, da un altro punto di vista e, seguendo le proprie necessità, incontrare i mezzi e le parole precise per manifestare e comunicare le proprie emozioni, affinché anche altre persone possano viverle e condividerle.


Luca Belcastro (Como, Italia - 1964) ha vinto numerosi importanti concorsi di composizione e ha partecipato a festival rinomati in Europa, USA ed Estremo Oriente.
Dal 2007 viaggia in America Latina, dove ha dato forma al progetto "Germina.Cciones... - primaveras latinoamericanas". La casa editrice Moretti&Vitali ha pubblicato il CD monografico Germinación y canto (2004).


PREFAZIONE
di Milena Bahamonde

INTRODUZIONE
Guardando dall'Europa
di Daniele Stefanoni

Prologo
- A lato dell'autostrada
- Verso l'America Latina

Guardando indietro... con occhi di oggi
- Bambini e opportunità
- Concorsi e competitività
- Provocazione I
- Intolleranza, giustificazione o responsabilità?
- Modelli ed emigrazione
- Provocazione II

Dalla poetica e dalle immagini alle tecniche
- L'atto comunicativo
- I giardini
- Il concerto, la fruizione artistica e l'ascolto
- Il processo creativo

Diario cubano - gennaio-febbraio 2010

Diario messicano - febbraio-marzo 2010


ordina qui